Una vendita di successo

Suggerimenti pratici per una vendita di successo È vero, si può nascere dotati di capacità vendere, di un eloquio fluido e piacevole, di capacità di persuasione, ma avere successo come…

Approfondisci...
Storia e principi alla base del DISC

Storia e principi alla base del DISC

Storia e principi teorici alla base del modello e degli strumenti DISC Il DISC è un modello descrittivo degli stili comportamentali che basa i propri fondamenti teorici e scientifici sull’osservazione…

Approfondisci...
Driver Motivazionali: strumenti di valutazione

Driver Motivazionali: strumenti di valutazione

Gli Strumenti TTI SUCCESS INSIGHTS® per le Motivazioni Le motivazioni sono differenti per ognuno di noi, e per scoprirle TTI Success Insights® mette a disposizione un dettagliato strumento di analisi…

Approfondisci...
Driver Motivazionali: origini

Driver Motivazionali: origini

I Driver Motivazionali: cenni storici Già dai primi anni del XX secolo, gli studiosi di filosofia, psicologia e organizzazione aziendale conducono studi e ricerche per conoscere quali “forze” muovono le…

Approfondisci...
Driver Motivazionali

Driver Motivazionali

Motivazione - Driver per una performance di Successo Dal punto di vista etimologico il termine Motivazione deriva dal latino “motus”, ossia movimento e indica il muoversi di un soggetto verso…

Approfondisci...
Cerco-offro Opportunita’

Cerco-offro Opportunita’

Personalità e Percezione nell’essere JOB-FIT Le organizzazioni di successo si basano sulla capacità di attrarre il giusto mix di individui e di inserirli nelle posizioni giuste al momento giusto. Ogni…

Approfondisci...

Gioca con il DISC

E’ possibile imparare a riconoscere il fattore prevalente del Modello DISC  (D-Dominate, I-Influente, S-Stabile, C-Cauto) che caratterizza gli stili di comportamento, in modo facile e divertente? Ci sarà capitato più…

Approfondisci...

Team building e Team working

Come gestire facilmente l’interazione nei team Quante volte ci sarà capitato nella nostra azienda di faticare a far lavorare alcune persone insieme in modo efficace, di finire un incontro con…

Approfondisci...
Case study – “Un meeting di lavoro”

Case study – “Un meeting di lavoro”

Pensando ad un team di lavoro potremmo facilmente incontrare la seguente situazione: Carlo è quello che si presenta all’incontro puntuale, attento a quando arrivano gli altri e pronto ad iniziare…

Approfondisci...
Indizi per riconoscere i profili DISC

Indizi per riconoscere i profili DISC

Una corretta ed efficace relazione dipende da un’appropriata interazione. Un approccio spontaneo e istintivo non sempre permette di raggiungere gli obiettivi desiderati perché può non tenere conto delle esigenze più…

Approfondisci...
Esempi di Stili comportamentali DISC

Esempi di Stili comportamentali DISC

I 4 stili comportamentali principali D – Dominante Priorità di Task (orientamento prevalente ai Risultati), rapido, proattivo, distaccato, diretto. Direttivo Orientato ai risultati, al potere e al controllo degli eventi Alta…

Approfondisci...
Innovazione organizzativa e resistenza al cambiamento: LA SOLUZIONE

Innovazione organizzativa e resistenza al cambiamento: LA SOLUZIONE

TOOL DISCover by Bplus La necessità di mettere ordine, organizzare e regolare le attività di ogni azienda quasi sempre sembra essere un obiettivo che si oppone alla necessità della costante…

Approfondisci...
Mappatura Competenze su Ruolo: scopi

Mappatura Competenze su Ruolo: scopi

  Una volta costruito il dizionario delle competenze aziendali e scelte le relative scale di valutazione, è importante identificare a cosa mi serviranno le conoscenze, competenze ecc. che intendo tenere…

Approfondisci...
Predisposizione Repertorio delle Competenze

Predisposizione Repertorio delle Competenze

Una guida metodologica pratica  per la gestione delle competenze collegate a Ruoli Predisporre un sistema di gestione delle Competenze in azienda è un processo complesso che richiede un impegno di…

Approfondisci...
COME NON FARSI SFUGGIRE LE OFFERTE DI LAVORO

COME NON FARSI SFUGGIRE LE OFFERTE DI LAVORO

undefined Perché molte offerte di lavoro ci sfuggono nonostante abbiamo tutte le competenze necessarie? Il nostro comportamento esteriore è lo specchio del nostro potenziale interiore e chi ci deve affidare…

Approfondisci...
LA GESTIONE DELLE SOSTITUZIONI DEL PERSONALE IN AZIENDA

LA GESTIONE DELLE SOSTITUZIONI DEL PERSONALE IN AZIENDA

Intercambiabilità e Sostituzione del personale sul lungo (Tavole di Rimpiazzo), medio (Assenze Programmate) o breve periodo (Assenteismo) La competitività di ogni organizzazione, in particolare le aziende dei servizi regolate da precisi…

Approfondisci...

Controllo di Gestione delle Risorse umane – Infografica

PERCHE' MI SONO DOTATO DI METODI E STRUMENTI PER LA GESTIONE RISORSE UMANE? "Perché volevo realizzare il Controllo di Gestione delle Risorse umane, cioè applicare ai dati delle risorse umane gli stessi criteri…

Approfondisci...

10 buoni motivi per continuare ad usare i fogli Excel

10 buone ragioni per CONTINUARE ad usare i fogli excel di calcolo ... grazie ai Cruscotti di Analisi dati e Business Intelligence Molte aziende fanno un grande affidamento su fogli di…

Approfondisci...
DISC Behavioural Analysis: un cruscotto per Direzione e HR Manager

DISC Behavioural Analysis: un cruscotto per Direzione e HR Manager

Un caso di eccellenza nella Sanità Privata - Un anno fa, contemporaneamente alla revisione del Modello di Valutazione per Competenze (competenze trasversali e tecno-specialistiche sul ruolo) abbiamo introdotto nel Gruppo Data…

Approfondisci...
Behavioural Change – Orchestrare il Cambiamento

Behavioural Change – Orchestrare il Cambiamento

Comportamenti Attesi di Ruolo - L’analisi dei profili comportamentali attesi per un determinato lavoro, ruolo o posizione permette di definire, descrivere e discutere le aspettative relative a “COME” riteniamo necessario…

Approfondisci...

DISC Personal Profile on line

Il DISC Personal Profile, basato sul modello DISC di Marston  e rivisitato da J. Geier, è riconosciuto dagli esperti del settore della gestione e sviluppo delle risorse umane come un…

Approfondisci...

Progettazione e Gestione di LGD

Un’attività di Leaderless Group Discussion (LGD) per essere ben gestita prevede le seguenti fasi: Progettazione Analisi propedeutica e Definizione Obiettivi Individuazione e predisposizione di mezzi e strumenti Svolgimento e Osservazione…

Approfondisci...

Leaderless Group Discussion (LGD)

Discussione di gruppo senza Leader Molto spesso le persone prese singolarmente possiedono ottime conoscenze ed abilità, tuttavia una volta inserite nell’organizzazione dell’azienda finiscono con il non riuscire a trasformarle in…

Approfondisci...

E’ TEMPO DI VALUTAZIONI DEL PERSONALE ?

Si, può, FARE! (Gene Wilder in Frankenstein Junior - 1974) Diario di un incontro Bplus/Zucchetti Software: Mercoledì 11 dicembre 2013, Sala Corsi Zucchetti Software di Via Valmarana, 59 a Noventa…

Approfondisci...

Fondamentali del Modello DISC

Capire chi siamo e come di comportiamo, acquisire quindi una consapevolezza di Sé, aiuta ad affrontare la vita e il lavoro in modo più oggettivo, permette di lavorare per favorire…

Approfondisci...

Driver per la Motivazione

IL BASTONE E LA CAROTA? Il bastone e la carota sono gli strumenti adatti a spingere le persone ad impegnarsi nel lavoro e ad essere coinvolte nel raggiungere gli obiettivi…

Approfondisci...

PERCHE’ UN’AZIENDA DEVE FARE LE VALUTAZIONI DEL PERSONALE?

Qualsiasi azienda ha l'opportunità e la fortuna di poter introdurre e gestire delle semplici procedure di valutazioni del personale per avere un concreto strumento di guida dell'agire dei propri collaboratori (controllo di gestione…

Approfondisci...
Schema di Gestione Risorse Umane

Schema di Gestione Risorse Umane

Il successo di un’azienda oggi dipende strettamente dal valore, dalla professionalità, dalle conoscenze e competenze possedute dalle proprie risorse umane, da quelle risorse immateriali aziendali, i cosiddetti “asset intangibili” o “capitale…

Approfondisci...

BPlus Assessment Centre e Hogrefe

Business Plus utilizza un mix di strumenti di indagine: test di personalità, sistemi di rilevazione di stili comportamentali, questionari attitudinali, questionari motivazionali, attività di gruppo. Tramite metodologia di Assessment Center…

Approfondisci...
Bplus – Assessment Centre  e ISO 10667

Bplus – Assessment Centre e ISO 10667

Nello svolgimento delle attività di valutazione Business Plus ha scelto di far riferimento alle linee guida della normativa internazionale ISO 10667 “Consulenza per i servizi di valutazione - Procedure e…

Approfondisci...

Validazione Scientifica Modello Persolog Personal Profile-DISC

Il Modello DISC presente da oltre quattro decenni sul mercato internazionale, conta milioni di applicazioni di successo in tutto il mondo e lo sviluppo di molteplici strumentazioni collegate. In Italia…

Approfondisci...

Normalizzatore Soluzioni HR: una nuova professionalità. Il potenziale della partnership Bplus / EMMEDELTA Group

CONSULENZA SPECIALISTICA e APPLICAZIONI SOFTWARE PER LA GESTIONE E VALORIZZAZIONE DELLE RISORSE UMANE, un binomio classico nel quale per le aziende utilizzatrici non è mai facile capire dove finisce l’una…

Approfondisci...

I Dati siamo NOI !

L’affermazione di Alexander Jaimes, ricercatore presso Yahoo Research, non potrebbe essere più chiara, e diventa ancora più significativa se l’applichiamo ai dati delle persone ed a quelli delle organizzazioni in…

Approfondisci...

Prestazioni, Obiettivi e Performance sono sinonimi?

Assolutamente no. Le performance non sono dati 'assoluti' ma legami fra obiettivi e prestazioni.  Se, come esempio, pensiamo ad un processo di evasione ordini: * una prestazione: garantire un tempo medio…

Approfondisci...
Mappatura delle Competenze

Mappatura delle Competenze

Un Metodo e un Modello In uno scenario in cui solo flessibilità e processi di adattamento permettono alle organizzazioni di fronteggiare le incertezze e le diverse condizioni dei mercati è…

Approfondisci...

Scala di Valutazione delle Competenze di Business Plus

La scala da utilizzare per il grading dipende dalle scelte e filosofie aziendali, non c’è una regola univoca, ma diventa fondamentale sceglierla opportunamente per far salvo il criterio di oggettività…

Approfondisci...

Dal concetto di competenza alla valutazione

La letteratura presenta diversi modi di definire e considerare la competenza evidenziando un passaggio da un concetto astratto di bagaglio individuale di saperi, capacità personali, esperienze, ad una visione dinamica…

Approfondisci...

Il concetto di “competenza” nel modello di Business PLUS

Premessa La scelta di una definizione di competenza piuttosto che un’altra può essere determinata dalla scuola di pensiero a cui ci si ispira, da un determinato contesto storico, sociale e…

Approfondisci...

Definizioni di competenza

“Una competenza relativa ad una mansione è una caratteristica intrinseca di un individuo che porta ad una performance efficace o superiore nella mansione” (Boyatzis, 1982) “La competenza è la capacità…

Approfondisci...
Riflessioni sulla Griglia di Valutazione EQF (European Qualification Framework)

Riflessioni sulla Griglia di Valutazione EQF (European Qualification Framework)

All’interno del progetto “Progetto - Tools per la competitività: la valutazione delle competenze acquisite” (vedi  Progetto Confindustria - Tools per la competitività sviluppato da Fòrema con Confindustria Padova con la partecipazione…

Approfondisci...

STILI COMPORTAMENTALI, GESTIONE DI CONFLITTI e TEORIA DELLA MENTE

La “Teoria della Mente” è una disciplina che studia la capacità di comprendere come e che cosa le persone sentono, vogliono e pensano. Possedere una Teoria di questo tipo significa…

Approfondisci...

E’ possibile unificare quanto chiesto dalla ISO 9001 con un Dizionario/Repertorio Competenze?

Nell’ambito della documentazione di un sistema per la gestione della qualità organizzativa secondo le norme ISO 9001 (norme che si ricorda sono state progettate per essere compatibili con altre norme…

Approfondisci...
Gestione del cambiamento e Modello DISC: Case Study

Gestione del cambiamento e Modello DISC: Case Study

Premesse Una società di servizi, nell’ambito di una riorganizzazione aziendale individua la necessità di modificare alcune funzioni e posizioni organizzative e, contemporaneamente, il bisogno di affidare tali ruoli a persone…

Approfondisci...

L’analisi del Clima Organizzativo è uno strumento per aziende medio-grandi?

Sicuramente le aziende medio-grandi possono trarre dall'analisi del clima organizzativo delle informazioni sul personale che, proprio in funzione della loro dimensione, faticano a raccogliere in modo diretto. Ma nelle piccole-medio imprese…

Approfondisci...

Perché analizzare il clima organizzativo?

Il clima aziendale è un fenomeno complesso, caratterizzato da numerosi fattori, governato da molte variabili fra loro non collegate in modo diretto: valutarlo significa quindi cogliere l’immagine istantanea di un…

Approfondisci...

Il Modello DISC e la descrizione dei comportamenti

Le origini - Il  DISC (D.I.S.C.) è un modello descrittivo dei comportamenti che fonda le sue origini negli studi di William Moulton Marston, psicologo contemporaneo di Carl Jung, non interessato…

Approfondisci...

Legami fra strumenti di gestione risorse umane e strategie/obiettivi aziendali

Ogni risorsa ed ogni azione in ciascuna realtà organizzativa influenza ed è influenzata dalle altre, ma nello schema sopra riportato si rappresentano in modo semplificato le principali modalità di gestione…

Approfondisci...